logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Feltre

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Anagrafe

 

Autocertificazione - Stop ai certificati dal primo gennaio 2012

Dal 1 gennaio 2012 rilascio di certificati solo da esibire a privati. Tra pubbliche amministrazioni è obbligatorio l`uso dell`autocertificazione

La Legge 183/2011 ha introdotto importanti novità  per i cittadini nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.
Dal primo gennaio 2012 infatti sia le pubbliche Amministrazioni che i gestori di Pubblici Servizi non possono più richiedere ai cittadini  certificati riguardanti stati, qualità personali e fatti, né possono accettarli ma devono richiedere solo l'autocertificazione o le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà.
Autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà sono dichiarazioni rese e sottoscritte dall'interessato nelle forme previste dalla legge,  in sostituzione  dei certificati.
I certificati possono essere rilasciati dalle Pubbliche Amministrazioni  solo se utilizzati nei rapporti tra privati e infatti dal primo gennaio hanno apposta la seguente dicitura: “il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.
L'obiettivo della legge è quello di consentire una completa "decertificazione" nei rapporti tra Pubblica amministrazione e privati. Qualsiasi comportamento delle amministrazioni pubbliche e dei gestori difforme da tale disposizione costituirà violazione dei doveri d'ufficio.
L’utilizzo di autocertificazioni comporta importanti vantaggi per i cittadini in termini di risparmio di tempo, in quanto non sarà più necessario recarsi presso le amministrazioni certificanti (uffici anagrafe e stato civile in primis),  e denaro perché si evita il  pagamento di imposte di bollo o diritti di segreteria.
Inoltre poiché l'autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati, può essere accettata, oltre che dalle amministrazioni pubbliche, anche da tutte le istituzioni private (istituti bancari, compagnie assicurative, sindacati, notai) che lo consentono.
Presso gli sportelli dell'Ufficio Anagrafe del Comune sono disponibili i modelli generici di autocertificazione e dichiarazione sostituiva dell'atto di notorietà da utilizzare verso qualsiasi Amministrazione.
In alternativa, è possibile effettuare il collegamento alla pagina dell'Autocertificazione e scegliere il modello da compilare e scaricare.

Si segnala che per i cittadini residenti nel Comune di Feltre, che si siano registrati al portale MyPortal e si collegano inserendo il nome utente e la password, nel modulo di autocertificazione i dati anagrafici vengono ripresi automaticamente dagli archivi dell'anagrafe.

Si invitano quindi tutti i cittadini in particolare quelli residenti a Feltre a registrarsi al portale per poter usufruire di questo servizio e di ulteriori servizi interattivi che saranno messi a disposizione in futuro.
Infine, vengono resi disponibili due modelli di dichiarazione che il cittadino può acquisire e compilare a mano:

dichiarazione_sostitutiva_certificato.pdf

dichiarazione_sostitutiva_atto_notorieta.pdf

dichiarazione_sostitutiva_atto_notorieta.doc

 

Rilascio della Carta d'Identità

Da   lunedì   22   agosto 2016  il   Comune   di   Feltre   emetterà   solo la   nuova  Carta   d'identità elettronica.
Il   nuovo   documento,   radicalmente   innovato   da   punto   di   vista   tecnologico   rispetto   alla   carta
d'identità elettronica emessa sperimentalmente fino a luglio 2016, diventa da ora in poi l'unico
documento che può essere rilasciato e sostituisce la carta d'identità cartacea.
La presentazione della domanda e l'acquisizione dei dati biometrici (fotografia e impronte digitali)
per il successivo rilascio della Carta avverranno presso gli sportelli dell'ufficio anagrafe  
solo su appuntamento. E possibile prenotare un appuntamento
 con le seguenti modalità:
– andando sul sito internet dedicato: https://agendacie.interno.gov.it/
– telefonando o recandosi all'ufficio anagrafe del Comune in   in Piazzetta delle biade n.1 (tel
0439-885219)

Per il rilascio è necessaria una foto tessera recente (non più di sei mesi), che può essere cartacea o
digitale in formato jpg, e il documento scaduto.


Il costo a carico del cittadino è di Euro 22,00 che devono essere versati al momento della richiesta.
Dopo   l'acquisizione   dei   dati   biometrici   nel   giorno   dell'appuntamento   la   Carta   d'identità   sarà
personalizzata   e   stampata   dall'Istituto   Poligrafico   e   Zecca   dello   Stato   per   l'invio    
ENTRO 6 GIORNI presso la residenza o altro indirizzo indicato dal richiedente e consegnata nelle mani
dell'interessato o di altro delegato indicato al momento della richiesta.

Le Carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate  fino al 22 agosto  2016 mantengono la
propria validità fino alla scadenza.


Per approfondimenti:
http://www.cartaidentita.interno.gov.it

 

Richiesta certificati on-line

Si possono richiedere eventualmente certificati via email; per il momento solo per quelli in esenzione da imposta di bollo e diritti di segreteria, all'indirizzo: anagrafe@comune.feltre.bl.it

 

Cosa occorre per ottenere il rilascio del passaporto (dal 20/05/2010)

  • Ricevuta del versamento postale di € 42.50 diretto al “Ministero dell'Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro” sul C/C NR. 67422808 –causale: importo rilascio passaporto elettronico
  • NR. 1 Marca amministrativa da € 73.50, per passaporto;
  • eventuale passaporto da annullare;
  • NR. 2 fototessera.

Caratteristiche essenziali delle foto

Misura esterna cm. 4x4 con sfondo bianco. Il viso deve essere assolutamente frontale (no foto ritratto), il viso deve occupare il 70/80% della foto; l’interno della fotografia deve avere le seguenti misure, in altezza dal mento ai capelli compresi max cm. 3,2 min. cm. 3, in larghezza (compresi capelli) massimo. cm. 2,3 minimo 2; particolare importante: distanza tra il centro degli occhi non deve superare i 9 mm.

In presenza di figli minori è necessario l'assenso dell'altro genitore, anche se separato legalmente o divorziato. (L'assenso è reso direttamente allo sportello dell’Ufficio Anagrafe, oppure mediante atto di assenso sottoscritto a domicilio e fatto pervenire accompagnato dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità).

In difetto di tale assenso, serve il decreto di autorizzazione all’espatrio del Giudice Tutelare (art. 3, lett.B, legge 21.11.1967 nr. 1185).

Il passaporto:

per i minori di età inferiore a 3 anni, il passaporto vale 3 anni;
per i minori dai 3 ai 18 anni vale 5 anni;
per tutti i maggiorenni vale 10 anni.

A decorrere dal 20/05/2010 è necessario che tutti i richiedenti tenuti ad apporre la firma sul documento (dal giorno del compimento del 12 anno in poi), si rechino personalmente, con la richiesta del passaporto e tutto il materiale allegato, presso gli uffici della Questura di Belluno, solamente mediante prenotazione on line obbligatoria, al fine di apporre la firma digitalizzata e per depositare l’impronta digitale.

In conseguenza delle innovazioni di cui sopra, che comportano un ulteriore aggravio delle procedure di produzione del documento, è pertanto necessario presentare le richieste con largo anticipo, ovvero almeno 30 giorni prima della scadenza o della data  a partire dalla quale necessiterebbe il passaporto.

 

Piazzetta delle biade, 1
P.Iva IT 00133880252 - C.F. 00133880252
protocollo@comune.feltre.bl.it PEC: comune.feltre.bl@pecveneto.it (da utilizzare solo spedendo da casella PEC)